Il quartiere ecologico di Monaco vince il premio tedesco per le costruzioni in legno

2 minuti di lettura

Oltre duecento i progetti presentati per il Premio tedesco per le costruzioni in legno, considerato il più importante della Repubblica federale della Germania. Tra le 260 proposte, una giuria di esperti ha selezionato quattro progetti, tra cui il quartiere ecologico di Monaco di Baviera, il progetto pilota di otto condomini con 570 appartamenti in corso di realizzazione nella città tedesca. Si tratta del  più grande “quartiere in legno” della Germania, a cui LignoAlp ha partecipato realizzando un lotto di questo progetto di sviluppo urbano sostenibile, per un totale di 39 appartamenti in edifici da due a quattro piani nell’area di costruzione WA 15 Est.

Progettati da agmm Architekten + Stadtplaner con Hable Architekten, per l’associazione edilizia “gemeinsam größer II”, gli edifici residenziali con legno a vista, sia all’interno che all’esterno, sono stati prefabbricati nella sede di produzione in Alto Adige di LignoAlp. Le pareti esterne sono state consegnate in cantiere già complete di finestre e portefinestre, ombreggianti e rivestimento esterno in legno e hanno permesso un veloce completamento dei lavori, grazie a una pianificazione tridimensionale estremamente precisa e accurata.

lignoalp-monacoIl Premio tedesco delle costruzioni in legno viene assegnato a costruttori, architetti, ingegneri strutturali e alle imprese di costruzioni in legno come autori delle opere premiate. Il premio per l’insediamento ecologico è stato consegnato al Dipartimento di pianificazione urbana e regolamenti edilizi della città di Monaco di Baviera, che ha colto l’occasione per legare l’assegnazione dei lotti a obiettivi ecologici e sociali.

Il Segretario di Stato del Ministero federale degli interni, Anne Katrin Bohle, ha sottolineato il potenziale delle costruzioni in legno nel suo discorso di benvenuto alla cerimonia di premiazione: «Nella ricerca di soluzioni che conciliano in modo sostenibile la protezione del clima e la conservazione delle risorse con la necessità di realizzare edifici per abitare, vivere e lavorare, il legno come materiale da costruzione offre un contributo significativo. […] Le opere premiate dimostrano in modo impressionante il potenziale e la vasta gamma di possibilità della costruzione in legno. Sottolineano la versatilità del legno come materiale da costruzione e forniscono anche stimoli per sviluppi futuri».

LignoAlp è il marchio registrato di Damiani-Holz&KO, l’azienda brissinese con due sedi produttive in Alto Adige, uffici in Nord Italia, Germania meridionale e Canton Ticino, fondata nel 1927 e da allora operante nel settore del legno. Grazie a 110 collaboratori, LignoAlp è in grado oggi di offrire ogni genere di servizi per la realizzazione di progetti architettonici in legno, dalla scelta del sistema di costruzione adeguato al piano esecutivo, alla statica e fisica edile, fino alla prefabbricazione e al montaggio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando su accetta, o continuando la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetta Maggiori informazioni