Milano, la Corte di Quarto firmata Mapei

2 minuti di lettura

Nasce la Corte di Quarto destinata a madri e bambini che, in molti casi dopo un percorso di comunità, sono avviati all’autonomia. L’edificio è stato voluto da Fondazione Arché, Onlus nata a Milano nel 1991 per volontà di Padre Giuseppe Bettoni, ed è stata realizzata proprio a fianco della struttura CasArché in via Lessona 70 anche grazie a Mapei, che ha fornito numerose soluzioni sia per gli ambienti interni sia per gli ambienti esterni.

 

Soluzioni Mapei

Per la posa dei pavimenti interni in gres porcellanato, Mapei ha utilizzato Keraflex Maxi S1 Zero, l’adesivo cementizio ad alte prestazioni e la malta Ultracolor Plus, con tecnologia DropEffect e BioBlock, per la stuccatura delle fughe. Il massetto su cui poggia la pavimentazione, realizzato con la malta premiscelata Topcem Pronto, è stato isolato col sistema sotto-massetto Mapesilent, costituito da una membrana elastoplastomerica accoppiata a fibra di poliestere, per l’isolamento acustico dei solai contro i rumori da calpestio.

 

Corte di Quarto Mapei
Gli interni di un appartamento della Corte di Quarto

 

Le soluzioni Mapei sono intervenute anche per l’impermeabilizzazione dei balconi, dove sono stati utilizzati i prodotti Mapeband SA, nastro autoadesivo butilico con tessuto non tessuto, per la protezione di tutte le discontinuità e dei raccordi tra superfici verticali e orizzontali; Mapelastic, la malta cementizia ad elevata elasticità, per la protezione del massetto dall’acqua in combinazione con la rete in fibra di vetro resistente agli alcali Mapenet 150.

Una volta impermeabilizzate le superfici si è proceduto all’applicazione dell’adesivo Keraflex Maxi S1 Zero per la posa delle piastrelle e all’utilizzo della fugatura Ultracolor Plus per la stuccatura delle fughe. Anche gli smalti all’acqua della linea Dursilac, disponibili nelle finiture Matt, Gloss e Satin, sono stati impiegati per il trattamento delle ringhiere in ferro, in abbinamento al primer Dursilac No Rust, fondo antiruggine contro la corrosione. Per la finitura interna delle pareti è stata utilizzata la pittura ad elevata opacità, copertura e punto di bianco Dursilite Matt. Infine, Silexcolor Pittura, a base di silicati, è stata utilizzata in abbinamento al relativo fondo Silexcolor Primer, per la finitura di alcune parti del nuovo edificio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando su accetta, o continuando la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetta Maggiori informazioni