Demografia, società, economia: la nuova progettazione al Convegno YouBuild

btroz
2 minuti di lettura

Ogni casa ha le sue fondamenta. E anche la progettazione ha le sue basi di partenza, per esempio lo studio del modo di abitare. Un aspetto che coinvolge diversi fattori: quello umano, innanzitutto, ma anche quello sociale ed economico. Così, di fronte ai mutamenti di cultura, demografia e tessuto lavorativo, è necessario pensare a come costruire, ideare e progettare abitazioni e città. Attorno a questo tema si svilupperà il secondo Convegno YouBuild, evento programmato per lunedì 17 settembre nell’ambito della Fiera del Condominio, appuntamento che nasce dall’iniziativa di Virginia Gambino Editore.

 

Per iscriverti clicca qui

Il programma

9,30  Registrazione e welcome coffee

10,00 Saluti introduttivi e istituzionali
Virginia Gambino, Luca Maria Francesco Fabris, Matteo Limoni (Ordine degli Ingegneri di Verona), Francesca Piantavigna (consigliere Ordine degli Architetti Provincia di Verona)

10,20  Il passaggio dall’era industriale a quella digitale: la sostenibilità è di rigore
Roberto Masiero, Università IUAV di Venezia

10,50  Produrre meglio in un mondo che vive più a lungo
Federico Della Puppa, Centro Studi YouTrade

11,10 Coffee break

11,25 Dove, perché, cosa, come: riqualificare non è più un’opzione
Emanuela Casti, Università di Bergamo

11,55 Focus: co-housing e nuove offerte abitative
Giuseppe Panebianco, architetto esperto di riqualificazione urbana

12,15  Il ruolo dei professionisti (talk show)
Alessandro Pisanu, Ordine degli Ingegneri di Verona
Cristina Piantavigna, Ordine degli Architetti di Verona
modera Roberto Di Lellis, giornalista

12,35 Pubblico-privato: quando il matrimonio funziona
Giampiero Lupatelli, AUDIS

 

ISCRIVITI

 

Coordinato da Luca Maria Francesco Fabris, direttore editoriale di YouBuild, rivista dedicata al mondo delle costruzioni e della progettazione, il convegno ha un programma che affronta diversi aspetti della mutazione in atto: dal passaggio dall’era industriale a quella digitale, segnato dalla necessaria sostenibilità, alle nuove esigenze di chi abita, in un Paese dove la vita media della popolazione si allunga sempre di più. Oppure alla tendenza che vede il co-housing come una soluzione e, allo stesso tempo, una filosofia per ricostruire nuclei di relazioni sociali. Senza dimenticare quello che è il problema da affrontare numero uno: il patrimonio abitativo di quasi 1 milione e mezzo di edifici residenziali, in gran parte obsoleto e che necessita urgentemente una riqualificazione. Ma non mancherà il tema di come affrontare l’emergenza, anche con una rivisitata partnership tra pubblico e privato.

Protagonisti del secondo Convegno YouBuild saranno soprattutto i professionisti che ruotano attorno alla filiera delle costruzioni, architetti e ingegneri innanzitutto. Ma al centro del dibattito, aperto al pubblico, saranno in primo luogo le idee. Che sono, appunto, le fondamenta da cui ripartire.

1 Commento
  1. […] Demografia, società, economia: la nuova progettazione al Convegno YouBuild […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando su accetta, o continuando la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetta Maggiori informazioni