Il Brera Design District sceglie l’empatia per il Fuorisalone 2018

2 minuti di lettura

In occasione del Salone del Mobile 2018, in scena a Milano dal 17 al 22 aprile, Brera Design District presenta la nona edizione della sua Design Week, con al centro il tema Be Human: progettare con empatia. La scelta del tema è importante perché è un modo per comunicare un messaggio, affinché l’evento non sia puramente commerciale ma anche culturale, attorno al quale creare una riflessione.

L’empatia, cioè la capacità di immedesimarsi e di comprendere i bisogni prima di creare soluzioni, ci fa riflettere sul modus operandi del progettista, che non può pensare il mondo futuro senza pensare alle persone a cui si riferisce. In una realtà dominata dalla digitalizzazione e dalle intelligenze artificiali, l’empatia sarà sempre di più una risorsa scarsa e costituirà quindi un fattore competitivo per prodotti e servizi.

 

Brera Design District
Presentazione del programma del Brera Design District per la Design Week

 

I progetti del Brera Design Distict

I rappresentanti del tema scelto e del Brera Design District sono tre Ambassador, tutti presenti con un progetto sul territorioCristina Celestino, con la sua visione estetica e progettuale delicata, emozionale ed evocativa, intreccia la formazione di architetto con un raffinato gusto personale per il bello; Elena Salmistraro mette al centro l’aspetto artistico per arrivare a suscitare sensazioni e nutrire l’anima attraverso il design e per trasmettere la poesia che l’ha ispirata; Daniele Lago è l’esempio d’interazione tra progetto, prodotto e persone: da sempre intende il design come progettazione di esperienze e che ha cambiato gli schemi con la formula dell’Appartamento LAGO, nato a Brera nel 2009.

 

Mappa Brera Design District
Mappa illustrata Federico Conti Picamus per il Brera Design District 2018

 

Nella cornice del Brera Design Apartment, che è in via Palermo 1, è stato organizzato un evento speciale, ideato e realizzato dalla curatrice Raffaella Guidobono. Il percorso all’interno della tipica abitazione milanese presenta arredi e rivestimenti fuori scala, frutto di lavorazioni artigiane, e ospita le nuove collezioni di designer internazionali.

In parallelo dodici progettisti sono stati invitati a realizzare un pezzo inedito per il lancio di Souvenir Milano, la prima collezione di oggetti che assume la città come simbolo, in serie limitata e acquistabili nel Brera Design Apartment o online. Sul territorio saranno poi organizzati moltissimi progetti speciali e iniziative culturali, che si possono trovare su www.breradesigndistrict.com.

 

Illustrations by Federico Conti Picamus © 2018

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.