Le porte Eclisse filomuro per spazi luminosi e funzionali nelle colline venete

3 minuti di lettura

Eclisse con i suoi controtelai per porte scorrevoli e a battente firma un progetto dell’architetto Chiara Carniel, dove una casa unifamiliare di 165 metri quadri su due livelli è stata valorizzata grazie alle soluzioni dell’azienda. Il desiderio dei proprietari era quello vivere all’interno di una casa luminosa per godere a pieno del contesto verde circostante e del paesaggio collinare del trevigiano, disponendo di spazi adeguati e funzionali.

porte-Eclisse
Eclisse Syntesis Battente

Per sfruttare al massimo le superfici e razionalizzare gli spazi si è optato per una soluzione di open space degli ambienti al piano terra che contenesse e celasse tutti i locali di servizio. Per questo motivo, l’accesso alla lavanderia e stireria, allo sgabuzzino e al piccolo bagno del piano inferiore è stato nascosto da un’unica porta a battente filo muro che presenta la stessa finitura della parete, in moda da mimetizzarla perfettamente.

In più lo zoccolino che delimita la parete dove si colloca la porta, è anch’esso filo muro e in legno laccato bianco, garantendone il minor impatto visivo possibile. Il battiscopa filo muro di altezza 60 millimetri è stato posato su tutto il piano terra, così come sulla scala e lungo tutto il corridoio del piano superiore.

Questo elemento è diventato una sorta di unità di misura e riproposto in diversi elementi della casa: oltre ad essere la misura dell’altezza del battiscopa, definisce anche l’altezza del toro della scala, lo spessore delle mensole della libreria e l’altezza delle gole in cartongesso a soffitto. Questo dettaglio contribuisce a dare armonia ed equilibrio all’arredo nel suo complesso.

Le scelte decorative della casa uniscono tradizione e modernità, combinando luce, finiture e materiali. A terra è stato scelto un pavimento in travertino a posa irregolare (opus incertum) sia per gli interni che per gli esterni. Il caminetto è rivestito da un marmo canadese Forest Brown che si caratterizza per il colore marrone e marcate venature più scure. I dettagli del caminetto in rovere, riprendono la finitura della libreria, dei serramenti, del tavolo e delle scale che portano al piano superiore e alla zona notte. Il battiscopa filo muro è stato integrato anche nella base del caminetto.

Eclisse Syntesis Battente chiusa
Zona Living

I prodotti Eclisse hanno dato un valore aggiunto al progetto. La possibilità di abbinare anche il battiscopa congiuntamente alla porta filo muro è stato determinante per la creazione di una parete perfettamente uniforme, omogenea e priva di interruzioni. In particolare, il profilo Eclisse Syntesis Battiscopa è stato studiato per essere compatibile e agganciarsi direttamente ai telai e controtelai della linea Syntesis Collection in modo che non ci siano interruzioni fra l’elemento battiscopa e porta. Il profilo in alluminio può essere posato sia in presenza di pareti in intonaco che in cartongesso.

LA SCHEDA

Progetto: Casa familiare di nuova costruzione
Realizzazione: 2016
Luogo: Bibano, Treviso
Superficie: 165 mq su due livelli
Direzione lavori: arch. Chiara Carniel e arch. Monia Minetto – CM associati, Treviso
Prodotti Eclisse: Eclisse Syntesis Line battente, misure 700 x 2100 mm telaio per porte battente filo muro con pannello porta grezzo con primer. Eclisse Syntesis Line battiscopa, profilo per battiscopa filo muro e battiscopa in legno laccato bianco.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.