Archistar, progetti e case history nel nuovo numero di YouBuild

youbuild-settembre

Partire da una tegola e conquistare il mondo: è quello che è riuscito a fare il gruppo Iwis, che dal Veneto ha costruito un piccolo impero specializzato in coperture e sistemi di isolamento. Edilizia, insomma, che è anche una delle storie italiane di successo internazionale. E che per questo va raccontata. Ci ha pensato il nuovo numero di YouBuild, che pubblica una lunga intervista con il fondatore dell’azienda. 

Ma la rivista di Virginia Gambino Editore ha un taglio particolare: vede l’edilizia attraverso gli occhi dei progettisti. E, naturalmente, destina molto spazio al lavoro sul campo di architetti, ingegneri e imprese. Con alcuni esempi eccellenti, come nel caso del lavoro, uno degli ultimi prima della scomparsa, dell’archistar Zaha Hadid. A lei, e al sorprendente unico edificio realizzato a New York, il magazine dedica un ampio servizio.

SFOGLIA LA RIVISTA!

Sulle pagine della rivista non si trovano solo esempi di innovazione all’estero, ovviamente. In Italia si scoprono progetti altrettanto interessanti, come quello di cui si discute da un po’ e che prevede di trasformare Milano in una piccola Venezia, con la riabilitazione dei canali originari che attraversavano la città interrati negli anni Trenta. Spazio anche a schemi innovativi, come la riqualificazione del parco nel comune di Casazza (Bergamo), opera di due giovani architetti. 

Come sempre, YouBuild dedica una giusta considerazione alla pratica sul campo. Ecco, quindi, un ampio speciale dedicato a facciate e superfici, con soluzioni e idee innovative al servizio dei progettisti. Oppure la sezione Come si fa, che riporta casi di applicazione di materiali e sistemi costruttivi. Infine, sul nuovo numero di YouBuild non manca una prima sintesi del Convegno organizzato nell’ambito della Fiera del Condominio di Verona. Non perdete questo numero. 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando su accetta, o continuando la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetta Maggiori informazioni