Torre Milano: 450 monoblocchi Alpac su misura per la gestione dei fori finestra

3 minuti di lettura

Progettato all’insegna dell’efficienza energetica e del benessere abitativo, Torre Milano è il nuovo complesso immobiliare in costruzione tra Piazza Carbonari e viale Stresa. Progettata dallo Studio Beretta Associati per OPM – Impresa Rusconi e Storm.it – Torre Milano rappresenta un omaggio ai primi grattacieli della città e rievoca i volumi semplici e le geometrie regolari dell’architettura razionalista.

Alpac_Torre-Milano

L’edificio principale misura 80 metri di altezza e comprende 24 piani, per un totale di 105 appartamenti e una superficie commerciale di circa 10.500 mq. Il complesso si articola in tre corpi di fabbrica, due dei quali, di due e tre piani ciascuno, volti a dare ancora più slancio alle linee verticali dell’edificio principale. Quest’ultimo si caratterizza per le forme geometriche pure e i volumi definiti: l’involucro di matrice razionalista, realizzato in cemento armato rivestito con grandi lastre di gres, alterna in modo proporzionato pieni e vuoti, all’interno dei quali si aprono grandi finestre e ampie logge.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per garantire l’elevato standard delle abitazioni, sono stati installati 450 monoblocchi Presystem di Alpac per la gestione dei fori finestra. Predisposti per l’elemento oscurante (frangisole o avvolgibile), con spalle ricoperte in gres porcellanato e rivestimento in pannelli carter per la finitura in facciata, i monoblocchi Alpac hanno permesso la gestione di tutti i fori finestra dell’edificio, ottimizzando l’isolamento termico e acustico dell’involucro e garantendo il comfort indoor nei locali interni.

Alpac_Torre-Milano«Quando si parla di prestazioni di facciata il foro finestra è il punto più problematico e la struttura che contiene gli avvolgibili è a tutti gli effetti un vuoto energetico. I monoblocchi prefabbricati Alpac ci hanno permesso di risolvere le criticità, facilitando la gestione dei fori in cantiere anche grazie alla precisione di montaggio. Importante è stato anche il supporto dell’azienda, sia a livello di progettazione di soluzioni su misura per l’intervento, sia in termini di ausilio fornito durante le fasi di costruzione», spiega l’architetto Federico Aldini di Beretta Associati.

Per far fronte alla complessità del cantiere, Alpac ha studiato e realizzato oltre 30 tipologie di monoblocchi, atti a gestire le diverse casistiche e in linea con le soluzioni tecniche e impiantistiche  di un edificio di classe energetica A come Torre Milano.

«Il cantiere presentava numerose situazioni e sfide. Con i suoi 24 piani e i fori di dimensioni anche molto ampie, fino a 4 metri di larghezza e 3,8 di altezza, abbiamo dovuto progettare monoblocchi ad alta resistenza meccanica, capaci di sopportare i pesi e le raffiche di vento crescenti con l’aumentare dell’altezza dell’edificio. Abbiamo ideato anche particolari sistemi di fissaggio per assicurare la tenuta completa del nodo primario: sono state utilizzate delle calate per ancorare i serramenti ai fori più ampi, mentre per fissare i parapetti è stato realizzato un sistema di boccole appositamente certificate per questo specifico cantiere. Anche durante la messa in opera abbiamo dovuto affrontare delle notevoli complessità per garantire la planarità e l’allineamento dei monoblocchi in facciata con tolleranze minime», commenta Denis Cerbaro, Construction Site Manager di Alpac.

SCHEDA PROGETTO

Intervento: Complesso residenziale Torre Milano
Luogo: Milano, Piazza Carbonari – Via Stresa
Committente: OPM (Impresa Rusconi e Storm.it)
Studio di progettazione: Studio Beretta Associati
Impresa di costruzione: Nessi & Majocchi
Progettazione strutturale: SCE Project
Progettazione impianti: Technion
Monoblocchi per la gestione dei fori finestra: Presystem frangisole e avvolgibili su misura – Alpac Srl

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando su accetta, o continuando la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetta Maggiori informazioni