Che altezza e quanti piani avranno i 3 nuovi grattacieli di Milano previsti per il 2020?

2 minuti di lettura

L’architettura di Milano è sempre più moderna e continua la sua innovazione nello sviluppo del territorio.

In questo video si nota l’evoluzione che sta avendo la città.

Milano si prepara ad accogliere 3 nuovi grattacieli che saranno pronti per il 2020. Eccoli in ordine di altezza.

 

3.Libeskind tower a Milano
175 metri di altezza, 28 piani

 

Altezza nuovo grattacielo Libeskind pronto per il 2020 a Milano
Rendering area citylife con la nuova torre Libeskind – © Libeskind

 

Hadid, Isozaki e ora Libeskind. Nell’area CityLife di Milano arriverà il terzo grattacielo

Una reinterpretazione della cupola rinascimentale attraverso il movimento concavo che si sviluppa in elevazione.
L’edificio progettato da Daniel Libeskind, sarà il terzo grattacielo collocato nel quartiere nord-ovest di Milano
La sua altezza sarà di 175 metri con 28 piani.

 

 

 

2. UnipolSai Tower Milano
124 metri di altezza, 22 piani

 

Altezza grattacielo Unipol Milano
Rendering UnipolSai Tower

Il nuovo quartier generale di Milano della compagnia assicurativa Unipol sarà a Porta Nuova

Vicino piazza Gae Aulenti, tra il grattacielo Unicredit e il palazzo residenziale più alto d’Italia (Solaria), sorgerà l’Unipolsai Tower.

L’edificio, progettato dall’architetto Mario Cucinella, sarà composto maggiormente da acciaio, vetro e legno e porterà con se un cuore ecosostenibile.
Ospiterà spazi commerciali, uffici, un auditorium di 270 posti circa e una serra/giardino panoramica.

La torre Unipol avrà un’altezza di 124 metri, 22 piani fuori terra e 3 sottointerrati

 

 

 

1. Gioia 22 (ex sede INPS di Milano)
120 metri di altezza, 22 piani

 

Altezza grattacielo Gioia 22 Milano
© Coima

Il nuovo grattacielo verrà costruito al posto dell’edificio ex sede INPS di Via Melchiorre Gioia 22 a Milano

La prima fase ha visto la rimozione di oltre 200 tonnellate di amianto, l’avvio della demolizione nel mese di novembre e la posa della prima pietra nell’estate 2018, con previsione di completamento dell’immobile entro il 2020.

Ecosostenibilità per GIOIA 22, infatti sarà dotato di oltre 6.000 m2 di pannelli fotovoltaici che ridurranno il fabbisogno energetico del 75% rispetto agli ultimissimi grattacieli di Milano.

La sua altezza sarà di 120 metri fuori terra con 18 piani.

 

2 Commenti
  1. […] Milano. La filosofia è la stessa e sembra essere una chiave di lettura ecosostenibile per tutte i grattacieli futuri, a patto che le residenze all’interno non siano destinate esclusivamente ad ambienti di lusso. La […]

  2. Antonio dice

    Quanto mi piace Milano !! 🙂

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.