Isolamento termico: coibentare l’ospitalità in classe A+

5 minuti di lettura

Isolamento termico: qualità e comfort

I mutamenti demografici incidono in modo significativo sui bisogni della società e, conseguentemente, sulle soluzioni che l’industria delle costruzioni è chiamata a sviluppare per soddisfarli. Nel nostro Paese, da molti anni, si registra un’importante crescita dell’età media della popolazione; oggi gli italiani con un’età superiore ai 65 anni rappresentano il 22,3% del totale e le nostre aspettative di vita sono  tra le più alte in Europa: 80,6 anni per gli uomini e 85,1 per le donne. Oltre 4,1 milioni di italiani hanno più di 80 anni, un’età che spesso impone, per le mutate condizioni di salute o di contesto familiare, il ricorso a nuove soluzioni abitative in grado di coniugare ospitalità, prestazioni sanitarie e assistenziali, e promozione della socialità. In questo importante settore ha scelto di operare il Gruppo internazionale Orpea, nato in Francia nel 1989, ed attivo oggi in 8 paesi europei con 600 strutture destinate a case di riposo, cliniche e strutture riabilitative. Orpea, che dal 2002 è una società quotata alla Borsa di Parigi, è presente anche in Italia con ben 15 strutture, concentrate soprattutto nel Nord del Paese, che sono in grado di offrire più di 1500 posti letto ripartiti tra le case di riposo “Casamia” e le cliniche riabilitative psichiatriche e funzionali “Clinea”.

Uno dei più recenti investimenti del Gruppo è la nuova ed innovativa Casa di Riposo che sorge a Verdello a pochi minuti dal centro di Bergamo. La nuova Residenza Sanitaria Socio Assistenziale (RSA) nasce per soddisfare i più attuali criteri di qualità dei servizi alle persone anziane e non più autosufficienti e che prevedono, oltre all’assistenza medica e infermieristica, anche l’organizzazione di attività ricreative, laboratori terapeutici per il sostegno attento e continuativo alla socialità degli ospiti. La struttura si sviluppa su tre livelli, che occupano complessivamente oltre 6.500 metri quadrati, è dotata di 100 posti letto, 20 dei quali riservati a persone affette da Morbo di Alzheimer, ed ospita inoltre un centro diurno che costituisce un’importante risorsa assistenziale per il territorio. La volontà di assicurare il benessere degli ospiti della casa di riposo ha guidato molte delle scelte progettuali, a partire dall’isolamento termico: dalle camere, singole o doppie, strutturate per tutelare i momenti di privacy, agli ampi locali del piano terra destinati alla vita sociale, con grandi affacci sul verde del giardino attrezzato con piazzole collegate da percorsi pavimentati.

Isolamento termico – Stiferite

Efficienza energetica e sostenibilità ambientale

L’edificio si caratterizza anche per l’attenzione agli aspetti di efficienza energetica e di sostenibilità ambientale: la struttura, realizzata in legno lamellare, è efficacemente isolata con un sistema a cappotto che utilizza i pannelli Stiferite Class SK ed inoltre è dotata di un impianto geotermico per l’utilizzo di fonti energia rinnovabile. La scelta di utilizzare il sistema a cappotto con Stiferite Class SK è stata motivata dalle sue eccellenti prestazioni isolanti: lo spessore utilizzato di 120 mm ha una conducibilità termica dichiarata (lD) di 0,025 W/mK ed assicura una Trasmittanza Termica pari a 0,21 W/m2K, analoga a quella ottenibile impiegando uno spessore di ben 200 mmdi un materiale isolante meno efficace (con valori di lD pari a 0,04 W/mK). L’efficacia e la durabilità delle prestazioni dello strato isolante costituiscono requisiti importanti per gli aspetti di sostenibilità degli edifici: utilizzare meno materiali, sia in volume e sia in peso, significa sottrarre meno risorse all’ambiente, ridurre gli impatti causati da trasporto, messa in opera e futura dismissione dei materiali, eliminare onerose opere di manutenzione e ripristino e ridurre, per l’intera vita dell’edificio, le emissioni nocive determinate dal riscaldamento e condizionamento degli edifici. Agli aspetti ambientali Stiferite ha dedicato importanti risorse che hanno consentito lo sviluppo di studi LCA (Life CycleAssessment), il rilascio di Dichiarazioni Ambientali di Prodotto (EPD) secondo procedure verificate da Ente Terzo (IBU – InstitutBauen und Umwelt) e la messa a disposizione del mercato della mappatura dei propri prodotti per la valutazione del loro contributo ai requisiti fissati dallo standard internazionale LEED per la certificazione ambientale degli edifici.

Isolamento termico – Stiferite, pannello Class S

Oltre alle prestazioni isolanti e gli aspetti di sostenibilità ambientale la scelta progettuale ha valutato positivamente anche altre caratteristiche tipiche del pannello Stiferite Class SK che lo rendono particolarmente idoneo alle applicazioni in sistemi a cappotto su strutture lignee. Tra queste la più significativa è valutata tramite il test di pull through, prescritto dal progetto di norma europea dedicata ai sistemi Etics, che quantifica la resistenza di fissaggi meccanici sottoposti ad una forza di estrazione perpendicolare. I pannelli Stiferite offrono resistenze di pull through elevate (comprese tra 750 e 1200 N) che consentono di limitare il numero di fissaggi necessari.

Isolamento termico – Stiferite, pannello Class B

L’isolamento Stiferite

Sempre con prodotti Stifetite sono state isolate anche le altre superfici della struttura:

  • per le coperture e i marciapiedi perimetrali è stato impiegato il pannello Stiferite Class B (di spessore 120 e 100 mm) provvisto di un rivestimento superiore in velo di vetro bitumato che lo rende idoneo all’applicazione sotto membrane bituminose saldante mediante sfiammatura
  • l’isolamento dell’intercapedine di alcune pareti perimetrali è stato realizzato utilizzando i pannelli Stiferite Gte, rivestiti da alluminio multistrato, con conducibilità termica dichiarata pari a 0,023 W/mK
  • i pavimenti al di sopra di zone non climatizzate sono stati coibentati con pannelli Stiferite Class S di spessore 100 mm.
Isolamento termico – Stiferite Class Sk

LA SCHEDA

Dati cantiere – Casamia Verdello – Casa di Cura per Anziani
Committente
: Orpea Italia
Progettista: Geom. Vito De Stefano; Studio D&D Srl – Paullo (Mi)
Impresa Esecutrice: Essetielle Spa – Costa Volpino (Bg)
Isolamento Termico Pareti: Stiferite Class SK – spessore 120 mm; 4.600 metri quadrati 4.600
Isolamento Termico Copertura: Stiferite Class B – spessore 120 mm, 1.600 metri quadrati 1.600; Stiferite Class S – spessore 100 mm

Isolamento termico – Stiferite, pannello Class Gte

 

Leggi anche: Sopraelevazioni in legno

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.