Il coworking nel centro di Milano ha un neon motivazionale

Lo spazio #iWworkhere a Milano
2 minuti di lettura

Si chiama #iWworkhere lo spazio di coworking di cui arcHITects ha curato la progettazione nella sua fase di rinnovamento. Hit arcHITects è uno studio di architettura che opera a livello internazionale nel mondo del design e dell’arte, per la realizzazione di concept e progetti innovativi, grazie a competenze specifiche e versatili nel campo dei materiali, dell’illuminotecnica e del project management, ha sede a Milano ed è guidato dall’architetto Tomaso Piantini. #iWworkhere è unica nel suo genere per la possibilità di accedere ai servizi del complesso residenziale in cui è inserito, le Residenze di Porta Volta, con spa, piscina, sauna, palestra, cucina comune e area relax. Il progetto nasce dalla collaborazione con Uffici Porta Volta.

Scopri altri progetti di riqualificazione a Milano

Coworking a Milano: il nuovo #iWworkhere

Il coworking è stato ampliato nel 2016, grazie a nuovi uffici per i quali è stato possibile studiare un look, moderno e accattivante, che rubasse lo sguardo dei passanti e degli ospiti. Le dieci nuove postazioni all’interno di Uffici Porta Volta, chiamate #iWworkhere, sono interamente in vetrina su strada e seguono i dettami degli spazi di coworking di New York (come WeWork e spark-labs) che hanno reinventato di recente l’immagine di questa tipologia di ambienti lavorativi che sono l’ideale per startup e nuove imprese, dotati dunque di spazio caffè, cabine del telefono, piante, scritte motivazionali.

Lo spazio #iWworkhere a Milano
Lo spazio #iWworkhere a Milano

Lo spazio di 55 metri quadrati ha richiesto un lavoro di ricerca meticoloso con visite e studio dei principali coworking di Milano, Londra e New York per riuscire a racchiudere l’essenza dell’atmosfera che questi devono trasmettere.

#iWworkhere ospita dieci postazioni ed è rivolto ai freelance che intendono utilizzare uffici condivisi e poter accogliere clienti in un ambiente fresco e di forte impatto che possa essere anche il set per la produzione di contenuti video/foto per social e web. Di esclusiva competenza di queste postazioni c’è anche una cabina singola per telefonate che necessitano di una maggior privacy e uno spazio coffee break.

#iWworkhere a Milano interno
#iWworkhere a Milano interno

L’idea di arcHITects è stata quella di trovare due elementi di rottura ad effetto. La carta da parati con un cervo stilizzato e il neon «are you productive or just being busy?» sono i catalizzatori dello spazio attorno ai quali ruota ogni altro elemento. Nella loro semplicità sono stati scelti arredi certificati da ufficio e complementi Ikea di semplice manutenzione e reperibilità.

Il progetto si completa di valori intangibili ma necessari. Sono stati infatti studiati ed implementati accorgimenti per il controllo del riverbero e sistemi di domotica utili a contenere i consumi energetici e a rendere autonomo l’accesso e il controllo dello stato dei sistemi interni (illuminazione, clima, consumi e sicurezza).

Lo spazio #iWworkhere a Milano
Lo spazio #iWworkhere a Milano

LA SCHEDA

Progettazione e D.L. architettonica: arcHITects srl – Piantini/Pasini

Lighting design: arcHITects Srl

Fotografie: Andrea Fongo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.